LagunaBlu – Islanda

Un'immagine del lago vulcanico della Laguna Blu in Islanda

#LoSapeviChe

Meravigliosa LagunaBlu. È, senza dubbio, tra le più belle non solo d’ Islanda, ma di tutto il mondo. È situata a Grindavík e dista solo 40 minuti dalla capitale e circa 20 dall’aeroporto di Keflavík. Fu oltre 800 anni fa che, a causa di un’eruzione, ebbe origine la roccia vulcanica. Nel suo interno è stata ideata e realizzata la LagunaBlu. Comprende un bacino artificiale che accoglie sei milioni di litri di acque, naturalmente calde e ricche di preziosi minerali, e pertanto portatrici di innumerevoli benefici.

Le acque del lago sotterraneo, grazie al calore sprigionato per la profondità del terreno, vantano una temperatura che varia dai 37° ai 39° e in virtù della presenza di un’alga, la Cyanobacteria, che possiede interessanti proprietà cosmetiche e curative, si raggiunge una colorazione azzurra e lattiginosa. I minerali lì presenti e il fango di silicato bianco della laguna, aggiunti all’alga, rigenerano la pelle e le donano morbidezza e luminosità. Da ricordare che, oltre alla vasca naturale della LagunaBlu, ci si può avvalere anche di un centro con sauna, di trattamenti con fanghi di silicato ed, infine, anche di massaggi.

Le Proprietà

Coloro che scelgono di fare il bagno nelle acque bianco-latte della piscina, possono anche beneficiare dell’applicazione del fango di silice che si trova lì intorno. Possono essere richiesti massaggi e trattamenti, sia al chiuso che in laguna. Il vicino impianto geotermico di Svartsengi alimenta le acque della laguna che vengono rinnovate ogni 2 giorni. Le acque della piscina all’aperto mantengono la temperatura tra i 37° e i 39°C.  L’abbondante presenza dei minerali, come il silicio e lo zolfo, nelle acque calde, rappresenta un ottimo rimedio per la cura delle malattie della pelle. Pertanto, il bagno nella LagunaBlu è da ritenersi veramente salutare.

Il Consiglio

Numerosi sono i trattamenti benessere praticati e usufruibili. C’è il massaggio rilassante da eseguire galleggiando nell’acqua che dona una piacevole distensione. C’è anche il massaggio al silicio, praticato alla schiena con il fango termale, ottimo beneficio per le pelli grasse. Non si può trascurare il peeling al sale che, mettendo insieme minerali e sali della laguna, realizza un’unica e rinnovante combinazione. In giusta considerazione deve essere tenuto il trattamento alle alghe, risultato dell’utilizzo dei preparati unici, prodotti dalle benefiche alghe lagunari: è capace di energizzare e nutrire. Infine, è da ricordare il “trattamento rassodante”, che è un mettere insieme di peeling, profonda pulizia della pelle e un tonificante massaggio.

Il Luogo

Per la maggior parte delle persone non è per niente facile immergersi in acqua su una spiaggia islandese. Ma grazie alla creatività e alla maestria degli islandesi e, logicamente alle acque termali locali, sono state realizzate costruzioni particolari che evocano più il Mediterraneo che il Nord Atlantico. Infatti, presso la spiaggia di Nauthólsvík, è stato eretto un possente argine, e vi sono state versate tonnellate di sabbia dorata che hanno dato origine ad una splendida laguna. La cornice a tale meraviglia è data dalla temperatura ideale ottenuta dalla confluenza delle acque del mare e di quelle termali.

L’Alga

A Grindavick si trova un lago geotermale con acqua a temperatura variabile da 37° a 39°C, e di color turchese, a causa della presenza di una particolare alga, la Cyanobacteria, ottima sia per le sue proprietà cosmetiche che curative. Questo centro benessere è sede della più famosa Stazione Geotermale dell’Islanda. La LagunaBlu è ricavata all’interno della roccia vulcanica creatasi a seguito dell’eruzione di un Vulcano oltre 800 anni fa. Il bacino artificiale è riempito con sei milioni di litri di acque naturali, ricche di minerali.

Hotel

Coloro che desiderano soggiornare in questo paradiso almeno un paio di giorno, possono prenotare presso l’Hotel Blue Lagoon Clinic, situato nel cuore di questo splendido paesaggio lavico e a soli dieci minuti a piedi dalla LagunaBlu. Per tutti gli ospiti dell’Hotel l’ingresso al centro termale è incluso nel prezzo della camera, inoltre, l’ Hotel dispone di una propria Laguna balneare privata, disponibile solo per gli ospiti. Se invece si preferisce solo dare uno sguardo, senza però fare il bagno, allora è possibile acquistare i ticket per il giro turistico che dura all’incirca 40 minuti, e si svolge sia all’interno che all’esterno. Il costo della visita guidata è di 10 euro nel periodo invernale e 15 euro in quello estivo.

 

 

 

 

luca meloncelli